Indirizzi di studio

L'impianto formativo dell'Istituto si articola in differenti percorsi tutti di durata quinquennale e con libero accesso ad ogni tipo di facoltà universitaria: Liceo Scientifico; Istituto Tecnico - Perito Aziendale e Corrispondente in lingue estere; Istituto Professionale per i Servizi Commerciali e Turistici; Istituto Professionale per l’Agricoltura e l’Ambiente.

I due indirizzi professionali, sono ulteriormente distinti da due corsi; uno di durata triennale; il secondo, biennale. La frequenza ai corsi triennali permette il conseguimento del diploma di qualifica professionale.

Per l’Istituto Professionale per i Servizi Commerciali e Turistici sono attualmente attivati due tipi di qualifica professionale: Operatore della Gestione Aziendale; Operatore dell’Impresa Turistica.

I corsi biennali post-qualifica si concludono con l’esame di Stato e l’acquisizione di un titolo di studio spendibile direttamente sul mercato del lavoro e valido per l’accesso a qualsiasi facoltà universitaria.

Si possono conseguire i seguenti titoli: Tecnico della Gestione Aziendale; Tecnico dei Servizi Turistici. Per l’Istituto Professionale per l’Agricoltura e l’Ambiente sono attualmente attivati due tipi di qualifica professionale: Operatore Agroambientale; Operatore Agroindustriale. I corsi biennali post-qualifica si concludono con l’esame di Stato e l’acquisizione di un titolo di studio spendibile direttamente sul mercato del lavoro e valido per l’accesso a qualsiasi facoltà universitaria. Si può conseguire il seguente titolo: Agrotecnico.
Dall’anno scolastico 2010-2011, secondo i dettami della riforma della scuola secondaria di secondo grado, l’Istituto Tecnico - Perito Aziendale e Corrispondente in lingue estere è stato convertito in Istituto Tecnico Amministrazione Finanza e Marketing-indirizzo Relazioni Internazionali per il Marketing; l’Istituto Professionale per i Servizi Commerciali e Turistici in Istituto Professionale per i Servizi Commerciali; l’Istituto Professionale per l’Agricoltura e l’Ambiente in Istituto Professionale per i Servizi per l'Agricoltura e lo Sviluppo Rurale.
Dallo stesso anno, poi, è stato introdotto il nuovo indirizzo di Istituto Tecnico per il Turismo.


 

Informazioni aggiuntive